Connect with us

Audio

Canzoni da… bere!

Avatar photo

Pubblicato

il

    Sapete cosa sono le “drinking song”? Nascono in Irlanda e sono i brani che rallegrano le serate nei pub durante i festeggiamenti del santo patrono irlandese, nella festa di San Patrizio.

    Un classico dei Dubliners

    Una delle più famose è certamente A Pub With No Beer. Si tratta dell’adattamento in musica di una poesia di Dan Sheehan, scrittore australiano ma di origine irlandese, riproposta da numerosi artisti. La versione più conosciuta è quella dei Dubliners, che trovate nella nostra compilation a tema.

    Birra e hard rock

    Nei pub però, sia irish che di tutto il mondo, oltre ai brani folk di matrice tradizionale, si ascolta sempre tanto rock. Secondo un recente studio, sono gli australiani AC/DC la band più gettonata, con ben cinque brani nella graduatoria stilata dallo studio condotto dal rivenditore di whisky Flask & Barrel. Al primo posto c’è Thunderstruck col suo micidiale riff di chitarra, poi Highway to Hell, alla quarta posizione Back in Black, alla ottava You shook me all night long e alla diciottesima T.N.T..

    Una classifica realizzata scandagliando le compilation Spotify

    Per stilare questa classifica sono state analizzate le playlist di Spotify che nei loro titoli facevano riferimento al bere o ai party. Ne sono state trovate poco più di 23.400, e le tracce raccolte sono state successivamente separato in base a vari tipi di musica. In totale, gli AC/DC sono comparsi nelle migliori 4.143 “party playlist” di genere rock. L’hip-hop, a sorpresa, è il genere più popolare, con 70.249 tracce e Yeah! di Usher risulta in cima.

    Tanti bei nomi

    Nelle prime dieci posizioni della graduatoria delle migliori canzoni rock per fare baldoria troviamo anche Sweet Home Alabama dei Lynyrd Skynyrd, Fortunate Son dei Creedence Clearwater Revival, Hotel California degli Eagles, Dreams dei Fleetwood Mac, Don’t Stop Believin’ dei Journey e Africa dei Toto.

    Buon ascolto e… alla vostra salute!

      Audio

      Una playlist per due

      Avatar photo

      Pubblicato

      il

      Autore

        Oggi ci sentiamo di fare un’eccezione. Che, come tutti sanno, conferma la regola. Il noto proverbio della cultura popolare italiana, di origine latina, ben si sposa infatti con la sottile “trasgressione” che abbiamo pensato per la playlist che state per ascoltare.

        Dalla grande famiglia di LaCity Mag

        Non è stata ispirata da un concetto preciso e neanche firmata dal vip di turno… ma arriva direttamente da due nostre collaboratrice, responsabili del blog Ale & Ale. Una coppia di donne, Alessandra e Alessandra, che lavorano nell’ambito della comunicazione e del press management. Che hanno creduto in questo daily magazine fin da subito, dimostrandoci simpatia e vicinanza.

        Ringraziamento

        Da quando i Babilonesi hanno inventato il denaro, a ben guardare ci sarebbe stato un modo per testimoniare concretamente il nostro apprezzamento nei loro confronti… ma non ce la siamo sentita di mischiare i sentimenti con il vile denaro! In aiuto ci è venuta, come al solito, la musica… entità salvifica in grado di testimoniare una pluralità pressochè infinita di sentimenti. Questa playlist è per rendere in melodia – attraverso le loro personali scelte – il rapporto di collaborazione e di amicizia che ci lega a loro. Pronunciando una parola che forse ha perso gran parte del suo significato ma che per noi di LaCity Mag suona sempre armoniosissima: grazie.

          Continua a leggere

          Audio

          Una Very Important Playlist: quella di Enrico Ruggeri!

          Avatar photo

          Pubblicato

          il

          Autore

            E’ un grandissimo piacere ospitare in questo spazio una selezione di brani proposti da un grande nome della canzone d’autore italiana come Enrico Ruggeri! Incrociato l’altro giorno a Diano Marina, durante la manifestazione Incontri ravvicinati con i cantautori, una rassegna ideata dl produttore discografico Stefano Senardi che promuove la cultura musicale, creando opportunità di confronto pubblico nel contesto della canzone d’autore. Durante la serata Uggeri si è esibito in acustico con alcuni dei suoi brani più importanti, dialogando con Stefano Senardi e Maurilio Giordana di Radio Onda Ligure,

            Una lista di brani molto eterogenea

            Nella parte di dialogo – è il termine giusto perchè non si è trattato di un’intervista – Ruggeri ha citato i suoi grandi amori musicali di ragazzo, ricordando di quando la madre gli dava 3000 lire a settimana e lui le usava per acquistare un vinile presso il mercatino di Senigallia, luogo iconico per gli appassionati musicofili della Milano di un tempo. Jethro Tull, Deep Purple, Led Zeppelin, Genesis, Gentle Giant… alcuni dei quali li ritroviamo nella compilation che ha realizzato per noi. Hard rock, progressive ma anche cantautorato di qualità, senza dimenticare la sua passione per il punk.

            Il suo nuovo libro

            E’ uscito da pochissimo per La Nave di Teseo 40 vite (senza fermarmi mai), in cui racconta il suo percorso tramite il suo repertorio, un racconto inedito della sua vita professionale e personale attraverso i brani dei suoi album. Un’autobiografia che appassiona come un romanzo incandescente, ricco di aneddoti e retroscena inediti tra politica, attualità, compagni di strada, amori furiosi, persone deludenti e anime rare. E un’unica passione assoluta, quella per la musica.

              Continua a leggere

              Audio

              Quando ti canto il mito…

              Avatar photo

              Pubblicato

              il

              Autore

                I VIP hanno sempre avuto sulla gente un fascino speciale, animando le cronache mondane e in diversi casi la loro fama e le loro gesta hanno toccato anche il mondo della musica, attarverso canzoni che parlano (direttamente o indirettamente) delle loro imprese. Ma soprattutto con il loro nome nel titolo.

                Tutti famosi

                Sono tantissimi i brani che avremmo potuto inserire in questa nuova playlist, ci siamo limitati ad indicarne alcuni che, per un motivo o l’altro, hanno avuto successo e si sono distinte. Titoli dedicati a famosi personaggi di ogni epoca: dalla politica (Giulio AndreottiDonad Trump), al cinema (Marlon BrandoJames DeanMarilyn MonroeClint EstwoodKevin Spacey…), alla musica (Bob Dylan) fino a superstar del mondo a luci rosse (Rocco SiffrediCicciolinaMoana Pozzi e l’iperdotato John Holmes) e personaggi storici (Grigori Rasputin). Buon ascolto!

                  Continua a leggere
                  Advertisement

                  Ultime notizie

                  Lacitymag.it - Tutti i colori della cronaca | DIEMMECOM® Società Editoriale Srl P. IVA 01737800795 R.O.C. 4049 – Reg. Trib MI n.61 del 17.04.2024 | Direttore responsabile: Luca Arnaù