Connect with us

In primo piano

Occulto: un’evasione fiscale soprannaturale

Secondo i dati dell’Osservatorio Antiplagio, dietro il richiamo degli arcani si nasconde spesso un lato oscuro. Mentre molte persone si rivolgono a questi praticanti in cerca di conforto e orientamento, alcuni sedicenti veggenti e cartomanti evadono il fisco, guadagnando in nero e sfruttando le persone deboli.

Avatar photo

Pubblicato

il


    Nonostante le controversie e le critiche, il fascino dell’occulto continua a esercitare un’influenza significativa sull’Italia, evidenziando la persistenza di antiche credenze e tradizioni in un mondo in rapido cambiamento.

    In un’Italia in cui la modernità si intreccia con la tradizione, un dato sorprendente emerge dalle pieghe della società contemporanea: quasi il 20% della popolazione italiana, pari a circa 12 milioni di persone, si rivolge regolarmente a maghi, cartomanti, occultisti e veggenti nella speranza di risolvere una vasta gamma di problemi o risposte a domande esistenziali, la necessità di trovare soluzioni a problemi sentimentali, lavorativi o di salute spesso sfuggenti alla logica razionale, spingono molta gente a rivolgersi a figure che promettono una visione alternativa della realtà.

    Un business redditizio
    In un’analisi dettagliata dell’Osservatorio Antiplagio durante una ricerca nel settore dell’occulto in Italia, emergono cifre sorprendenti che delineano un panorama finanziario complesso e poco regolamentato.

    La spesa totale per i consulti in studio ammonta a 600 milioni di euro, rappresentando solo il 10% del totale. Questo dato è sorprendentemente superato dalla spesa globale per i consulti in rete o telefonici, che, dal 2020, ha raggiunto la cifra vertiginosa di quasi 5,5 miliardi di euro, corrispondente al restante 90% del totale. Di conseguenza, il totale degli introiti annuali nel settore occulto si attesta intorno ai 6 miliardi di euro.

    Evasione fiscale a tutto spiano!
    Ma ciò che desta maggior preoccupazione è l’incidenza dell’evasione fiscale in questo settore. Con un tasso impressionante del 98%, l’evasione delle imposte nel mondo dell’occulto rappresenta la più alta in assoluto. Solo il 2% dei clienti afferma di aver ricevuto regolari documenti fiscali per i loro consulti. Il restante 98% si divide tra coloro che hanno ricevuto una quietanza anonima (54%) e coloro che non hanno ricevuto alcuna certificazione della spesa (44%).

    Ma mentre alcuni vedono in queste pratiche una fonte di conforto e orientamento, altri sollevano dubbi sulla loro efficacia e moralità. Le truffe e le pratiche disoneste di alcuni falsi maghi e cartomanti hanno alimentato il cinismo e la diffidenza verso questo mondo, mettendo in discussione la credibilità di coloro che affermano di possedere poteri paranormali.

      SEGUICI SU INSTAGRAM @INSTAGRAM.COM/LACITY_MAGAZINE

      Gossip

      La Ferragni scende in pista!

      Milly Carlucci, conduttrice di Ballando con le Stelle, ha espresso il suo interesse ad avere Chiara Ferragni nel cast del programma e afferma che Chiara Ferragni è un grandissimo personaggio e la presentatrice sta lavorando a tutto campo per averla.

      Avatar photo

      Pubblicato

      il

      Autore


        Milly Carlucci lancia l’invito a Chiara Ferragni: «Porte aperte a Ballando con le Stelle»
        La conduttrice Rai Milly Carlucci non nasconde il suo desiderio di avere l’influencer più famosa d’Italia, Chiara Ferragni, tra i concorrenti della prossima edizione di Ballando con le Stelle.

        In un’intervista al Corriere della Sera, Milly ha confermato la giuria del programma, che vedrà il ritorno di volti noti come Ivan Zazzaroni, Fabio Canino, Carolyn Smith, Selvaggia Lucarelli e Guillermo Mariotto. Ma sulla lista dei concorrenti, la conduttrice mantiene il riserbo, lasciando però trapelare un nome che stuzzica la fantasia del pubblico: Chiara Ferragni.

        Chiara Ferragni è un grandissimo personaggio e noi lavoriamo a tutto campo“, ha dichiarato la Carlucci, lasciando aperta la porta a una possibile partecipazione dell’influencer. Un’idea che ha già acceso l’entusiasmo dei fan di Ballando, che sui social invocano a gran voce la presenza di Ferragni sulla pista da ballo.

        Che cosa spinge Milly Carlucci a desiderare Chiara Ferragni nel suo show?
        Sicuramente il suo enorme seguito sui social, che garantirebbe al programma una grande visibilità e un pubblico ancora più ampio. Ma anche la personalità frizzante e determinata di Ferragni, che potrebbe portare una ventata di aria fresca nel cast del programma. Per ora, l’influencer non ha ancora commentato la proposta della Carlucci. Ma l’invito è lanciato, e l’attesa per la risposta di Ferragni cresce di giorno in giorno.

        Ma una cosa è certa, se la Ferragni decidesse di accettare, la sua partecipazione sarebbe un vero e proprio colpo di scena per Ballando con le Stelle. Un’edizione che, con o senza la Ferragni, si preannuncia già ricca di sorprese e colpi di scena.

        Milly Carlucci e la giuria di “Ballando sotto le stelle”

        Anche Selvaggia Lucarelli, opinionista del programma, ha lanciato un appello alla Ferragni per partecipare. Durante una ospitata La Vita in Diretta, ha scherzato: “Milly ce la facciamo ad avere Chiara Ferragni quest’anno a Ballando?”.

        Considerando questi elementi, è certamente plausibile che Chiara Ferragni possa essere tra i concorrenti della prossima edizione di Ballando con le Stelle.La sua partecipazione sarebbe un vero e proprio colpo di scena per il programma e attirerebbe sicuramente un grande pubblico.

        Nel frattempo, si attende l’annuncio ufficiale del cast. L’edizione 2024 del programma è prevista per il prossimo autunno, con la prima puntata che dovrebbe andare in onda a fine settembre.

          Continua a leggere

          Beauty

          Bella Hadid: “Bevo solo acqua sexy”!

          I social sensualizzano anche una pratica comune come bere acqua, trasformandola in qualcosa di più grande della vita. La tendenza “sexy water” ha reso l’idratazione un rito erotico. Il concetto in sé è così seducente come il termine? Poco importa se la ricetta è Bella Hadid.

          Avatar photo

          Pubblicato

          il

          Autore

            Il lato sensuale del bere acqua

            È interessante notare come i creatori di contenuti possano influenzare e promuovere tendenze legate alla salute, alla consuetudine di necessità umane prendendo spunto da figure di riferimento come Kelly Stranick, con il suo account TikTok ha introdotto il termine sexy water per identificare l’ultima tendenza legata all’idratazione, prendendo spunto dal gesto di bere e trasfomandolo nel senso più sensuale dell’esperienza.

            Il mercato delle “sexy waters”

            Una imprevedibile esplosione di interesse, alimentata anche dalla partecipazione di celebrità come la modella Bella Hadid, ha mostrato anche il suo coinvolgimento nella tendenza del bere sexy acqua. Queste bevande sono degli infusi contenenti erbe, spezie e additivi progettati per supportare il sistema immunitario e ridurre le infiammazioni, detossinando l’organismo. Questa partecipazione delle celebrità ha, dunque, contribuito a promuovere ulteriormente la tendenza delle “sexy waters” e ha dato maggiore visibilità al mercato delle bevande analcoliche funzionali, soprattutto negli Stati Uniti.

            Che differenza c’è tra acqua e acqua sexy

            Le “sexy waters” sono essenzialmente varianti esteticamente accattivanti dell’acqua, progettate per rendere l’atto del bere più invitante e attraente. Sono acque aromatizzate e arricchite con frutta, verdura, tinture madri e altri ingredienti che aggiungono sapore e potenziali benefici per la salute.

            Fare in casa la “sexy water” come Bella Hadid

            Utilizziamo acqua demineralizzata, ingredienti freschi e possibilmente biologici. Puliamo bene la frutta, la verdura e le erbe utilizzate. Aggiungete polveri e ulterio ingredienti personalizzati facendo attenzione agli allergeni contenuti in alcuni frutti.

            Ingredienti per 1 sexy bottle

            1 litro di acqua demineralizzata fredda
            1 limone biologico, tagliato a fette sottili
            1 cetriolo biologico, tagliato a fette sottili
            8-10 foglie di menta fresca
            2 cm di zenzero tagliato a fette
            Cubetti di ghiaccio

            Preparazione

            Prepara tutti gli ingredienti, assicurandoti che siano ben lavati e tagliati, poi versa l’acqua nelle bottiglie che hai scelto di utilizzare, aggiungi le fette di limone, le fette di cetriolo lo zenzero a fettine, strappa le foglie di menta fresca e aggiungile alla miscela. Unisci i cubetti di ghiaccio.

            Mescola delicatamente gli ingredienti e lascia riposare la “Sexy Water” in frigorifero per almeno 1-2 ore, in modo che gli aromi si amalgamino bene con l’acqua. Quando sei pronta, goditi la tua bevanda fresca e aromatica!

              Continua a leggere

              Gossip

              Soap all’italiana, la saga dei Ferragnez!

              Alfonso Signorini, noto conduttore e opinionista, non ha perso tempo a commentare la fine del matrimonio tra Fedez e Chiara Ferragni, una delle coppie più celebri del panorama italiano. Sollecitato da una lettrice del settimanale Chi, Signorini ha espresso la sua opinione sulla situazione, non senza aggiungere una sua personale riflessione: “Meglio soffrire su una Ferrari che in metropolitana”!

              Avatar photo

              Pubblicato

              il

              Autore


                Meglio soffrire su una Ferrari che in metropolitana“, ha dichiarato Alfonso Signorini, direttore di Chi, facendo riferimento al tenore di vita agiato della coppia e al repentino cambiamento che hanno dovuto affrontare. Signorini ha poi affrontato il tema delle nuove relazioni che si ipotizzano per entrambi. Riguardo a Chiara Ferragni, si parla di un possibile flirt con Andrea Bisciotti, mentre per Fedez è stata confermata la relazione con la modella francese Garance Authié, di 20 anni più giovane.

                La Ferrari, l’automobile citata da Alfonso Signorini, si riferisce al recente acquisto di Fedez dopo la separazione da Chiara Ferragni, anche se ufficialmente sarebbe del padre di lui, Franco Lucia.

                Il conduttore ha evitato di esprimere giudizi sulle nuove frequentazioni, limitandosi a sottolineare la velocità con cui entrambi si sono “rimessi in gioco”: Hanno reagito in maniera diametralmente opposta, ha osservato Signorini, Fedez con questa ragazza giovane, travolgente, passionale, mentre Chiara è più riflessiva“.
                In definitiva, Signorini ha espresso il suo pensiero sulla natura effimera della fama e del successo, sottolineando come questi non possano garantire la felicità:
                Anche i ricchi piangono“, ha concluso, e lo stanno dimostrando“.

                Alfonso Signorini aveva già rivolto una frecciatina a Fedez sulle pagine del suo settimanale Chi, qualche settimana prima della conferma della rottura con Chiara Ferragni. Nella sua rubrica, Signorini aveva scritto:”Bisognerebbe solo ricordare a chi ora fa appello a figli e privacy, che fino a questo momento non ha esitato a esibire in pubblico ogni scampolo della propria vita, privata e non. Un minimo di coerenza, please“.

                Le parole di Signorini facevano riferimento all’abitudine di Fedez e Chiara Ferragni di condividere sui social gran parte della loro vita privata, dai momenti felici alle questioni più intime. Un atteggiamento che, secondo il conduttore, contrastava con la richiesta di privacy successiva alla separazione.

                L’opinione di Signorini ha suscitato diverse discussioni, con alcuni che condividevano la sua critica alla mancanza di coerenza e altri che difendevano il diritto della coppia di decidere cosa condividere con il pubblico. Indipendentemente dalle diverse posizioni, le parole di Signorini evidenziano un aspetto importante della vicenda: la complessa gestione della privacy nell’era dei social media, dove il confine tra vita privata e vita pubblica è sempre più sfumato, soprattutto per personaggi noti come Fedez e Chiara Ferragni.

                  Continua a leggere
                  Advertisement

                  Ultime notizie

                  Lacitymag.it - Tutti i colori della cronaca | DIEMMECOM® Società Editoriale Srl P. IVA 01737800795 R.O.C. 4049 – Reg. Trib MI n.61 del 17.04.2024 | Direttore responsabile: Luca Arnaù